top of page

Pellegrinaggio a
Montallegro.

Il santuario di Nostra Signora di Montallegro è da secoli meta di pellegrinaggio, ovvero da quando si dice sia apparsa la Madonna a un contadino della zona. Dopo questo episodio, i Rapallesi hanno deciso di costruire in quel luogo un santuario in memoria di questa apparizione.
Costruito lungo il percorso di un’antica via di commercio di crinale, è facilmente raggiungibile a piedi da Rapallo, Chiavari, Leivi e persino dalla Valfontanabuona, donando lungo il tragitto una splendida vista del Golfo del Tigullio e della sua perla più preziosa, Portofino.

Oltre ai paesaggi da cartolina, questa passeggiata offre sia degli spunti di interesse naturalistico, come ad esempio la rigogliosa lecceta, custode di biodiversità e curiosità secolari, sia frequentazioni illustri, visto che Guglielmo Marconi proprio in queste zone perfezionò la trasmissione radio.
Un’escursione di grande impatto visivo, ricca di aneddoti, adatta a tutti e molto versatile, in quanto come già accennato prima, è percorribile partendo da diverse località.

Scrivimi
bottom of page